FLAVIO LUCCHINI

Espositori 2016

Flavio Lucchini (Italia)

“Pop Dolls”

Le Dolls di Flavio Lucchini sono un divertito omaggio alla femminilità: bambole e bimbe, figurette ironiche o ingenue che sottolineano la freschezza di ogni giovane donna. Coloratissime, brillanti di colore fluo oppure bianche candide, tutte “puffe”, come le definisce affettuosamente l’artista. Con una carriera colma di soddisfazioni, Flavio Lucchini approda all’arte nel 1990, all’apice del suo successo come protagonista del mondo della moda. “Sono stato immerso da sempre nell’arte, nell’architettura, nel design. Ma solo l’arte ti permette di essere libero da ogni condizionamento. Appena ho potuto ho scelto la libertà”, spiega l’artista.

Filo conduttore della sua ricerca rimane la donna e il vestito, forse, il mistero di una femminilità percepita e vissuta nella sua universalità. Non-ritratti, le Dolls rinunciano infatti alla rappresentazione dell’individualità, suggeriscono anzi con forme pure, primitive, la potenza della similitudine. Il colore e la forma sono gli strumenti primari di questa ricerca: volumi perfettamente definiti e colori forti vanno insieme, e si confrontano poi speculari alle volumetrie vibranti e mosse del bianco totale.

www.flaviolucchiniart.com