MAGIS @Superloft

Espositori 2018

Magis (Italia) / Superloft

 

Superloft, abitazione immaginaria ma reale curata da Giulio Cappellini, a cui partecipano i più interessanti protagonisti del design Made in Italy e dei maestri artigiani. Una abitazione internazionale che potrebbe stare a Parigi, così come a New York a Berlino o Shanghai. Una casa che unisce e vede convivere assieme i pezzi iconici dei più importanti brand dell’arredo, in un connubio tra contemporaneità e visione.

 

Magis espone al Superloft:

Brut” by Konstantin Grcic, 2018

Può un materiale solido, robusto e dall’aspetto non trattato come la ghisa essere applicato all’ambito dei mobili contemporanei con un risultato raffinato ed originale? Ecco Brut, la nuova collezione firmata da Konstantin Grcic: prendendo spunto dall’impiego industriale di questa lega, prevalentemente usata come materiale strutturale nella costruzione di ponti e come base per macchinari pesanti, l’essenziale e robusta struttura in ghisa viene abbinata piacevolmente al marmo e agli altri materiali dei piani, al legno delle panche e ai tessuti scelti per gli imbottiti, creando un senso di ospitalità disinvolta e rassicurante. Una combinazione di materiali e tecniche quasi contraddittori, che sorprende. Proprio per questo la collezione si chiama “Brut”!  Perché fa pensare ad un elemento grezzo e non trattato, ma che evoca alla mente anche il sapore pieno, leggermente acidulo e lievemente fruttato di un rinomato tipo di vino che solletica il gusto con le sue bollicine. Con il suo stile deciso, fresco ed originale, sintetizza un senso di funzionalità ed estetica che racconta molto dell’epoca in cui viviamo, suscitando una immediata simpatia che farà ricordare di sé e del contesto in cui è inserita. Ideata in particolare per ambienti pubblici confortevoli dove riposarsi, rilassarsi e socializzare, la collezione Brut comprende tavoli di diverse forme e dimensioni, tra cui uno con struttura a cavalletto regolabile in altezza (alcuni adatti anche per l’esterno), due panche, una poltrona e due divani realizzati con una gamma di tessuti differenti e di vari colori.

Big Will” by  Philippe Starck, 2015

Il tavolo allungabile Big Will è il nuovo capitolo di una storia avvincente: l’incontro fra la filosofia e la tecnologia Magis, con le sue forme amichevoli e le sue rigorose realizzazioni, e lo spirito creativo di Philippe Starck, “design star” di fama indiscussa. Caratterizzato dalla forte personalità delle ruote – poste sul lato allungabile del tavolo- e della struttura in pressofusione di alluminio, lucido o verniciato in bianco o nero, Big Will è proposto con piano in vetro temperato lucido o acidato e prolunga in MDF con finitura lucida oppure opaca.

Folly” by Ron Arad, 2013

E’ un elemento d’arredo o una scultura? La panca Folly esprime entrambe queste anime, in una forma fluida e dinamica, ispirata dalla natura. Artistica e funzionale allo stesso tempo, è realizzata in polietilene stampato in rotazionale e proposta in una colorazione marrone che ricorda il corten, anch’essa con un richiamo all’architettura ed alla scultura contemporanea. Resistente ad ogni sollecitazione fisica ed ambientale, accogliente nella forma ed emozionante nell’estetica, Folly si presta ad essere utilizzata nel giardino di casa, ma anche in un parco pubblico, in una piazza, caratterizzando qualsiasi spazio con la sua naturale armoniosità.

Milà” by Jaime Hayón, 2016

Immagina di fare con la plastica quello che è impossibile fare con il legno. Grazie al know-how di Magis, azienda pioniera nell’utilizzo della tecnologia di stampaggio a iniezione assistito con gas, siamo riusciti a realizzare una sedia ricca di movimento ed espressività, basata sulle forme del modernismo catalano, elastiche e dinamiche. Abbiamo creato una sedia in plastica davvero elegante, che si distingue in un mercato ormai saturo.

Officina” collezione by Ronan & Erwan Bouroullec

La collezione Officina esplora la possibilità di creare un nuovo linguaggio creativo, confrontandosi con una tecnica antichissima, quale la forgiatura del ferro, grazie alla quale, attraverso la storia intera, sono nati infiniti oggetti di uso quotidiano e manufatti d’arte.  Dopo i tavoli, la sedia e gli sgabelli, il divano, la collezione si arricchisce ulteriormente con una serie di accessori (dagli appendiabiti, al servomuto, ai candelabri, allo specchio), tutti caratterizzati dalla struttura in ferro forgiato che, ancora una volta, con il suo fascino di materia prima ancestrale, viva e con lievi imperfezioni, rende unico ogni pezzo di questa collezione, dallo spirito profondamente raffinato ed elegante.

 

www.magisdesign.com