MATERIALLY

MATERIALLY

 Materials Village – Special Edition

 

Giunto alla settima edizione, Materials Village è l’evento ideato da Materially per promuovere lo sviluppo e la diffusione dell’innovazione e della sostenibilità a partire dai materiali.

 

In questa Special Edition, Materially mette in mostra alcuni aspetti della trasformazione materica dell’abitare quotidiano, attraverso l’esempio di aziende, progettisti e ricercatori che fanno di innovazione e cura dei processi il focus del loro lavoro. Nel Materials Village trovano spazio materiali, processi produttivi e tecnologie finalizzate a sostenibilità, ottimizzazione prestazionale e logiche di economia circolare presentati da aziende consolidate e start-up. Tra queste,

Foliae Surfaces che nella produzione di rivestimenti in cemento flessibile e post-formabile, pannellature murali e pannelli trasparenti e retro-illuminabili, focalizza la sua attenzione sulla possibilità di ripensare l’utilizzo di materie prime naturali nella produzione dei materiali per l’arredamento proponendo alternative sostenibili.

La proposta tutta ecologica di Hometreschic si concretizza invece nella nuova collezione di cementine, frutto della ricerca per una tecnica di finitura che rispetti l’ambiente. Realizzate a mano con una lavorazione a basso impatto ambientale hanno già un trattamento protettivo in fase di produzione che non fa uso di sostanze chimiche.

YKK guidata dalla filosofia del Ciclo del Benessere – nessuno prospera senza apportare benefici agli altri – mira a contribuire a una società sostenibile attraverso prodotti e processi di produzione. Nascono così zip e bottoni riciclabili, zip sostenibili grazie a nastri riciclati realizzati con bottiglie in PET e altri materiali post-consumo o sottoprodotti della produzione di zucchero che consentono una riduzione dell’utilizzo di petrolio e delle relative emissioni di C02.

Materials Village ospita inoltre WastEnders, una mostra curata dal team di ricercatrici di Materially, dedicata a startup e giovani imprese che utilizzano materiali provenienti da scarto agricolo o industriale in applicazioni innovative e oggetti d’uso quotidiano.

 

www.materially.eu